Assistenza Tecnica +39 095 7781175

Oenoboost

Oenoboost

Oenoboost

Oenoboost

Oenoboost

L’uso di Oenoboost permette di condurre fermentazioni difficili (a causa del grado alcolico elevato, dallo stato sanitario delle uve precario, dalla scarsa presenza di ossigeno, ecc.) in sicurezza, consentendo al lievito l’espressione aromatica per la quale è stato scelto.

L’assimilazione di azoto in forma organica (amminoacidi) è utile solo nella prima fase della fermentazione, quando il tenore di etanolo non ha ancora raggiunto un livello inibitorio sulla membrana citoplasmatica dei lieviti.

Con Oenoboost le cellule sono in grado di accumulare una scorta di amminoacidi che possono utilizzare progressivamente durante la fermentazione. L’importanza di un corretto apporto amminoacidico si nota soprattutto nel corso della fermentazione, quando la corretta nutrizione ha reso la membrana cellulare del lievito perfettamente funzionante ed in grado di resistere agli stress fermentativi.

La presenza di fattori di crescita assicura un pronto e corretto inizio di fermentazione, senza un eccessivo incremento della velocità fermentativa e conseguente innalzamento repentino della temperatura. per quanto riguarda le dosi isuMosto: da 20 a 30 g/hl in funzione della tipologia e delle caratteristiche del mosto da fermentare, oppure in rapporto 1:1 con i lieviti Oenovin®.

RICHIEDI INFORMAZIONI





*Dichiaro di aver letto la vostra informativa sulla Privacy Policy e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali. *Campi obbligatori.